Fondi europei, ecco la misura regionale a sostegno delle istituzioni locali

Fondi europei, ecco la misura regionale a sostegno delle istituzioni locali

Aiutare gli enti locali a fare rete, promuovendo la gestione associata dei servizi diretti a favorire l’accesso alle risorse finanziarie messe a disposizione dai programmi europei, nazionali e regionali. È l’obiettivo che la Regione Abruzzo punta a centrare attraverso l’intervento ‘Empowerment delle istituzioni locali’, inserito nell’Asse IV (‘Capacità istituzionale e amministrativa’) del Piano Operativo 2017-2019 (D.G.R. n. 526 del 26 settembre 2017).

Il provvedimento – pubblicato sul BURAT n. 8 del 21 febbraio 2018 e per il quale è previsto uno stanziamento di 725.536 euro – rappresenta un passo in avanti nella strategia attuata dall’amministrazione per il miglioramento delle prestazioni della pubblica amministrazione e per lo sviluppo del territorio attraverso la diffusione delle buone prassi.

Nello specifico, verranno selezionate proposte progettuali che prevedano lo sviluppo di modelli efficaci di gestione associata, l’accompagnamento alla costituzione degli Uffici Unici, l’assistenza nella fase di start up e, più in generale, tutte quelle attività finalizzate al rafforzamento delle competenze tecnico-professionali.

Le candidature possono essere presentate – entro e non oltre il trentesimo giorno dalla pubblicazione sul BURAT – esclusivamente da aggregazioni di soggetti pubblici locali del territorio della Regione Abruzzo, costituitesi o in corso di costituzione con Convenzione, utilizzando la piattaforma presente all’indirizzo: app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici seguendo le indicazioni ivi riportate.

Related Posts